Articoli

 

Il progetto “The Future Makers” della “The Boston Consulting Group” (BCG) offre a 100 giovani talenti gli strumenti per rafforzare la loro leadership e prepararli a essere voci autorevoli della futura classe dirigente italiana.

La BCG conta più di 90 uffici in 50 Paesi e oltre 16.000 dipendenti, più di 900 Partner e oltre 20.000 Alumni.

BCG, a marzo 2018, si è avvalsa della STREAMTECH per trasmettere una serie di webinar su Facebook dalla loro sede di Milano appositamente allestita.

 

Soluzione:

  • 3 operatori
  • 2 telecamere
  • 2 luci led su stativi
  • 2 microfoni
  • 1 regia video/audio
  • 1 Encoder di streaming
STREAMTECH, utilizzando la rete cablata aziendale, ha inviato il flusso streaming sui propri server e lo ha direzionato sulla pagina FB ufficiale della BGC – The future Makers.
Risultato: vista l’estrema settorialità del webinar e degli utenti interessati, abbiamo registrato: 114 apprezzamenti, 6 condivisioni e 1611 visualizzazioni e cliente SODDISFATTO!
Se vuoi trasmettere in modo professionale il tuo evento in live streaming CONTATTACI

 

PITTI IMMAGINE BIMBO Firenze è l’evento di riferimento, in Italia e nel modo, in fatto di moda per bambini.

Ogni edizione di “Pitti Bimbo è caratterizzata da eventi e sfilate, ma la più attesa da sempre sapete qual è? Quella di Monnalisa!

 

La sfilata di Monnalisa non è solo la presentazione della bellissima collezione SS18, ma un vero spettacolo, a cominciare dalla location: Giardini Corsini di Firenze. Per chi non conoscesse Giardini Corsini, si tratta di un bellissimo giardino con oltre 130 piante di agrumi e con ben tre grandi limonaie.

 

MONNALISA, il 22 Giugno 2017, con il supporto tecnico e la professionalità dei servizi STREAMTECH, ha trasmesso in diretta streaming, l’intera sfilata per la presentazione della collezione Spring/Summer 2018, sul proprio sito e sulla loro pagina Facebook.

 

 

Criticità:

Evento all’aperto (con tutti i rischi e le attenzioni derivanti da tale installazione).
Impossibilità di installare un uplink satellitare. Utilizzo di feed audio video provenienti da regia.

 

Soluzione:

L’Architettura di streaming ha previsto l’utilizzo di due encoder (main e backup a caldo) e l’invio di un singolo flusso sui nostri server di streaming per una distribuzione su doppio rtmp facebook (flusso-1 e flusso backup) e su nostro player con la soluzione (realizzata sempre tramite server) di flussi a multibitrate auto adattativi, per erogare il massimo della qualità su ogni device di visualizzazione.
Connettività realizzata attraverso l’utilizzo di 2 router LTE bilanciati

 

Risultato: Streaming perfetto e cliente molto soddisfatto.

L’eleganza della moda MONNALISA, la bellezza della location, la magia dei bambini e la professionalità di STREAMTECH per un sfilata…. indimenticabile!

 

 

Se vuoi trasmettere in modo professionale il tuo evento in live streaming CONTATTACI

 

 

Che cos’è il live surgery?

 

Il live surgery è una trasmissione in diretta dalla sala operatoria di solito verso una o più sale conferenza, gli spettatori possono interagire con l’equipe medica in diretta durante l’operazione chirurgica. Straordinario!

Come immagini è un servizio delicato che implica una serie di accortezze ed una attenta preparazione dell’evento dal punto di vista tecnico.

 

Devi trasmettere audio video in diretta dalla sala operatoria?  Hai bisogno di interattività fra l’equipe medica e i congressisti?

 

Ti affidi ancora a costose soluzioni broadcast e ti hanno fatto credere che siano le uniche disponibili ed affidabili ?
Devi assolutamente leggere questo articolo perché lo streaming ha rivoluzionato per costi ed efficacia i live surgery.

 

Perché utilizzare lo streaming in diretta quindi?

 

La tecnologia di streaming è meno invasiva del broadcast ma sopratutto meno costosa, con una qualità  full HD e offre interattività audio e video fra sala operatoria e tutti gli utenti collegati. Lo streaming in diretta è la migliore soluzione: poco invasiva per il delicato blocco operatorio e di alta qualità. La nostra soluzione è già utilizzata ed apprezzata da aziende del settore, consiste in una nostra regia multi camera full HD ottimizzata per questo tipo di attività, e l’utilizzo di una piattaforma per l’interattività con sale conferenza o utenti ubicati a qualsiasi distanza con PC smartphone o con una semplice chiamata telefonica in diretta, ecco la potenza dello streaming.

 

Interattività real-time con il chirurgo

 

Chi è collegato può intervenire in qualsiasi momento in molti modi: utilizzando la propria webcam, scrivendo un messaggio oppure con una semplice telefonata. Tutto gestito dalla nostra regia.

 

Molte soluzioni: le possibili soluzioni sono tantissime con la nostra regia multi camera e multi sorgente che consentirà di inserire in diretta anche contributi provenienti da apparecchiature elettromedicali. Una vera e sorprendente interattività con l’equipe medica in sala operatoria. Lo streaming è una tecnologia matura e potente che consente interattività reale di alta qualità con costi che sono una frazione di quelli ottenuti con costose (ed ormai obsolete) soluzioni broadcast.

 

Perché la nostra soluzione?

 

 

Perché non improvvisiamo mai. Sappiamo in anticipo cosa serve, e cosa è superfluo. L’esperienza ci ha insegnato quali sono tutte le problematiche, le esigenze e le aspettative in questa specifica attività. Non ci si può improvvisare in questo tipo di servizio. Lavoriamo per clienti esigenti e sappiamo che è davvero importante:

 

  • un basso impatto in termini di volumi delle apparecchiature in sala operatoria e nel blocco operatorio
  • un’alta qualità della trasmissione
  • l’affidabilità garantita del sistema che risolviamo attraverso l’utilizzo di tutti i backup “a caldo” (cioè immediatamente disponibili)
  • interattività e versatilità del servizio tipica di internet
  • avere operatori video preparati in questa specifica attività e che sanno muoversi sala operatoria in modo “trasparente”: questo è fondamentale e non scontato se non si ha esperienza. Anche questo non si improvvisa.

Un live surgery è un sevizio molto delicato essere già preparati e sapersi muovere in sala operatoria è fondamentale, saperlo fare non è scontato: i nostri operatori hanno coscienza e conoscenza del loro lavoro.

 

Questa attività, lo sappiamo, è solo una parte di tutto ciò che sta dietro l’organizzazione di un evento di questo genere, e fornire un servizio “chiavi in mano” con la capacità di affrontare risolvere in autonomia tutte le problematiche, e consente al nostro cliente di concentrarsi su tutti gli altri numerosi aspetti organizzativi.

 

Se vuoi trasmettere in modo professionale il tuo evento in live streaming CONTATTACI

 

 

 

Quanto ti costa Formare la Rete vendita?

 

Quanto spendi ogni volta che devi aggiornare la rete vendita? Con quale frequenza riesci a farlo adesso? Sei sicuro che il rapporto efficacia/costi sia davvero ottimale?

Se solo pensare a queste risposte ti fa venire un gran mal di testa allora, forse, non conosci lo STREAMING.

In questo articolo ti chiarirò come lo streaming può essere la migliore soluzione per formare costantemente la tua rete vendita risparmiando tempo e denaro! Fai mente locale su quante risorse ti occorrono per organizzare un “evento” di formazione con i tuoi venditori, trovare la giusta location, organizzare tutti i materiali e le trasferte del personale, ecc… per non parlare dell’immane costo!

Ora immagina di poter organizzare il tuo meeting di formazione senza spostare persone e materiali, senza dover trovare la location e soprattutto con costi fino a 10 volte inferiori!

 

Ecco questo è lo streaming professionale che STREAMTECH ti può offrire: una piattaforma privata di streaming dove organizzare “webinar” e/o “meeting” di formazione in diretta sul web, piattaforma che ti permette di gestire, coinvolgere, formare e  motivare la rete vendita in qualunque parte del mondo. Ciò che trasmetterai in diretta sara visibile dovunque, su qualunque device (pc, smatrphone e tablet) e sarà automaticamente disponibile per la visione on demand (in differita) sul tuo canale privato. Anche se sappiamo bene che l’energia di un incontro dal vivo è insuperabile, sappiamo altrettanto bene quanto costa organizzare un tale evento.

 

Ora puoi aggiornare la rete vendita tutte le volte che vuoi, con costi accessibilissimi, trasmettendo in diretta streaming con il controllo degli accessi: solo gli utenti autorizzati potranno vedere e potranno interagire con una chat e i messaggi saranno visibili solo al relatore che potrà decidere di rispondere in ogni momento. Questa è moderna partecipazione.

 

Forse ti starai chiedendo:”… ma è difficile da usare?”

Con tutti gli impegni aziendali che hai non c’è mai tempo per imparare un nuovo strumento. Questo lo sappiamo e lo comprendiamo, infatti la semplicità e l’immediatezza di utilizzo sono stati i principi fondanti per lo sviluppo del nostro sistema di streaming professionale, tanto da poter affermare con certezza che “nessuna piattaforma di streaming è così semplice da utilizzare come la nostra!

 

webinar saratoga

 

Forse non ci conosci e non sai se puoi fidarti. Hai ragione! Non credere a quello che ti diciamo noi, credi alle aziende che utilizzano, con grande soddisfazione, le nostre soluzioni: Saratoga, Manpower, Aemetra, Isico ecc…

 

Se vuoi trasmettere in modo professionale il tuo evento in live streaming CONTATTACI

 

PS: se non hai le competenze e le risorse aziendali per fare lo streaming da solo, puoi chiamarci per il service completo di tutto (regia, telecamere professionali, luci, microfoni…e tutto ciò che serve)

 

Diciamolo subito: la trasmissione in diretta ha un fascino intramontabile! Come tecnico di streaming puoi raccogliere gioie o dolori, e se son dolori che dolori!

Prevedere fino all’imprevedibile è imperativo per non esser gettati nel pozzo. Il bello della diretta ha un dietro le quinte che segue un protocollo preciso, un protocollo anti dolore!…in questo articolo ti parlo proprio dei miei fondamentali e come realizzare il live streaming di un convegno o di un evento in genere con un finale di successo!

 

In questo articolo ti darò 3 suggerimenti salvavita per trasmettere in diretta streaming un evento un convegno o un corso con un finale da applausi.

 

L’evidenza insegna che per sapere cosa succederà fra qualche anno (informaticamente parlando) è necessario  affacciarsi dall’altra parte dell’oceano.  Non è sempre stato così, ma questa è un’altra storia.

Affacciandoci scopriremmo ad esempio che qualsiasi corso, evento (pubblico e privato) o convegno aziendale viene trasmesso in live streaming. Il motivo c’è ed è semplice: lo streaming in diretta di un evento è davvero comunicazione potente.

 

Dentro la definizione “potente” potete metterci dentro tutto lo straordinario di questa tecnologia: diffusione globale, costi infinitesimamente inferiori al broadcast e fruizione con diversi device.

 

Per realizzare il Live Streaming di un corso, o la diretta streaming professionale di un convegno o un evento in genere, bisogna in prima analisi pensare al pubblico quello che in gergo tecnico si chiama target. Chi guarderà il nostro streaming? Una platea privata o pubblica?

 

1) Definire target e piattaforme di utilizzo

 

Ci sono sue mondi dello streaming in diretta: il live streaming pubblico e live streming in forma privata
Oggi, la fruizione di uno streaming in diretta può avvenire anche alla fermata del bus: lo smartphone (come minimo) ci segue ovunque.
Se il target è pubblico allora le piattaforme social vincono: Youtube, Facebook, Twitter, Periscope ed altre piattaforme asiatiche sono il mezzo di diffusione più potente e con le notifiche della diretta che arrivano all’utente.

 

Il target privato in antitesi utilizza un servizio non aperto a tutti. L’evento è trasmesso solo ad una platea di “iscritti” e quindi sarà necessario utilizzare “una porta di accesso” e che consenta l’ingresso solo agli utenti autorizzati e solo questi ultimi saranno in grado di visualizzare la trasmissione in diretta streaming.

 

La trasmissione in diretta  privata ha molte applicazioni: la trasmissione in diretta web di corsi, la presentazione in live streaming di prodotti in anteprima alla rete vendita, live streaming di un consiglio di amministrazione, diretta streaming di meeting aziendali ed anche live surgery service e trasmissione di webinar in diretta streaming.
Vi sono fondamentalmente due modalità di streaming: il live streaming pubblico trasmesso sul proprio sito attraverso un semplice codice HTML da inserire nel proprio sito web (proprio come fa youtube ad esempio rilasciando un codice embed per incorporare il player in un’altra pagina web).

 

Lo streaming pubblico può essere trasmesso anche su Facebook, Twitter, Youtube, potentissimi mezzi con diffusione a valanga di contenuti live (le notifiche vincono!). Si possono realizzare grandissimi numeri di spettatori in diretta.Se hai bisogno di trasmettere in simultanea su tutti i social live noi siamo in grado di farlo a partire da un solo flusso diretto dalla location dell’evento verso i nostri server, i quali si occuperanno di inviare un flusso opportunamente transcodificato ad ogni piattaforma.

 

La trasmissione multisocial a partire da un singolo flusso transcodificato lato server, è la tecnologia sviluppata da Streamtech già utilizzata per clienti come Ferrari, Ceres, Monnalisa, Arduino, i quali hanno chiesto, in aggiunta alla pubblicazione nel proprio sito web, una trasmissione live  sui loro social.
Senza sorpresa un grande successo di pubblico (le notifiche del live vincono!)

 

 

2) Analisi della location dell’evento

 

Gettiamo le basi per lavorare bene. Bisogna conoscere bene il campo di battaglia:

 

Rilevare spazi e distanze ci aiuta a progettare bene le disposizioni delle apparecchiature ed a stabilire le necessità in termini di cavi ad esempio.

 

La madre di tutto è la rete. Internet. E’ necessario vedere, capire e provare. Useremo una rete già disponibile nella location? Dovremmo fornirla noi? C’è un back-up della linea oppure anche questo dovremmo fornirlo noi? Domande che esigono risposte precise. Senza rete possiamo premere solo il tasto REC e non il tasto LIVE!

 

Se la connessione è già presente chiedere all’amministratore di rete il supporto prima e durante l’evento stesso, valutare la disponibilità di banda in diverse fasce orarie e chiedere, se possibile, di riservarne una parte proprio per lo streaming in diretta.

 

Il back-up potrebbe essere risolto con un router LTE e/o un uplink satellitare. Per LTE è necessario effettuare più rilevazioni di campo nel luogo dell’evento, per l’uplink bisogna verificare la luce verso il satellite.

 

 

3) Pianificare l’attività in tutti i suoi aspetti (con carta e penna)

 

Una volta che abbiamo raccolto le precedenti  informazioni è il momento di progettare a tavolino le soluzioni tecniche da adottare per fare una diretta streaming di un congresso di un corso o di un evento senza problemi.

 

Il target determina la piattaforma (privata o social/pubblica) da utilizzare e decidere la destinazione dello streaming è mestiere di chi fa comunicazione (non la nostra!) il sopralluogo inoltre ci avrà fornito le indicazioni su come dovremmo muoverci senza indugio nel mondo reale fatto di cavi di alimentazioni e attrezzature, spazi e distanze.

 

Per trasmettere in diretta un evento pubblico (ma anche privato) configura sempre in anticipo l’architettura di distribuzione, prova il corretto funzionamento della transcodifica dei flussi (e l’allineamento con la CDN o il server target).

 

E’ indispensabile arrivare preparati molto prima dell’inizio attività per gestire eventualmente le richieste “last minute” del cliente.

 

Rendiamo sempre disponibile una pagina con un player di test che trasmette un live reale o un video loop in modalità live e  dove il cliente e i suoi utenti potranno verificare la corretta visualizzazione del servizio. Affiancati da un programma della logistica e un piano tecnico che preveda backup e se il caso backup di backup, partiamo verso una nuova avventura. Un fantastico streaming in diretta!

 

P.S. Un consiglio: non far pagare il backup! E’ una nostra responsabilità: una volta accettato l’incarico, far in modo che tutto funzioni, in ogni modo rientra nei doveri. Il backup è una sicurezza del cliente ma anche e soprattutto nostra. Io non lavoro mai senza backup (l’argomento backup merita un post a parte…)

 

Se vuoi trasmettere in modo professionale il tuo evento in live streaming CONTATTACI